Le migliori piscine di Phnom Penh

scopri l migliori piscine di phnom penh cambogia

Una bella nuotata, nelle migliori piscine di Phnom Penh, soprattutto durante le calde giornate cambogiane, è un vero toccasana. Dopo ore passate ammirando templi ed altre attrazioni, tuffarsi nell’acqua fresca potrebbe rendere ancora più piacevole la vostra permanenza in Cambogia. Tuttavia potrebbe rivelarsi non semplicissimo trovare il luogo per poterlo fare. Pur essendo un paese profondamente legato all’acqua, in Cambogia non esiste una vera e propria cultura del nuoto. Le piscine comunali praticamente non esistono ma, come vedremo, questo non significa che non si possano passare piacevoli ore di relax a bordo vasca.

Le piscine degli hotel a Phnom Penh

La soluzione più semplice, anche se potrebbe non essere la più economica, è quella di utilizzare le piscine dei grandi alberghi. La maggior parte delle strutture ricettive cambogiane sono fornite di piscina, permettendo anche a chi non ha una camera in loco di utilizzarla pagando una tariffa giornaliera. Questa pratica è sempre più diffusa ed oggi anche alberghi meno lussuosi hanno una piscina aperta a tutti, con una maggiore diversificazione dei costi che possono partire da circa 3 dollari per salire fino ad oltre 10 dollari negli hotel di categoria più elevata.

A Phnom Penh la scelta è ampia, si può andare dal lussuoso Himawari Hotel sino all’economico ed affollato di backpackers The Eighty8, più adatto alla tintarella che al nuoto, passando per dei piccoli gioielli come il Blue Lime, dove costi e location sono in perfetto equilibrio. Molto spesso il biglietto d’ingresso include una consumazione, il che significa che potrete rilassarvi con tanto di drink a bordo piscina, mentre altre strutture come il Sundance Inn offrono gratuitamente l’uso della piscina, a patto che si acquistino consumazioni dall’annesso ristorante.

Le piscine pubbliche a Phnom Penh

Abbiamo detto che in Cambogia non esistono piscine pubbliche dove nuotare. In realtà a Phnom Penh è possibile farlo nel complesso dello stadio olimpico. Questa struttura ospita anche la piscina dove si allena la nazionale di nuoto cambogiana, ma non aspettatevi strutture lussuose. Tutte le gare ufficiali di nuoto della Cambogia si tengono qui, fate quindi attenzione perché potreste trovare la piscina chiusa al pubblico. Altro luogo interessante potrebbe essere il Water Park sulla strada per l’aeroporto, sicuramente un luogo divertente con i suoi giochi d’acqua ma nel weekend decisamente affollato. Gli indirizzi:

  • Olympic Stadium Street 163, Phnom Penh
  • Phnom Penh Water Park No. 50, Confederation de la Russie, Phnom Penh T: (023) 881 008

La grande novità per gli amanti del nuoto è che recentemente il primo ministro Hun Sen ha inaugurato la prima piscina cambogiana che rispetta gli standard decisi dalla FINA, la federazione di nuoto internazionale. Costata più di 2milioni di dollari questa struttura si trova nella zona di Kampong Cham e prevede corsie da 50 metri ed una piattaforma destinata ai tuffi. Il nome scelto, in maniera tipicamente cambogiana, è quello di Techo Hun Sen Swimming Complex. Questa nuova realtà offre un’ulteriore alternativa ai centri sportivi dotati di piscina come lo Sport Center oppure il Ly La Sport.

  • Phnom Penh Sport Center #245 str 271 corner of str 464, Sangkat Tourl Tompong II, Khan Cham karmon, Phnom Penh T: (023) 636 8809
  • Ly La Sport and Recreation Center # 36 Street 508, Phsa Doeum Tkov, Chamkamon, Phnom Penh T: (023) 999 947; (023) 999 949

Qualunque sia la vostra scelta sappiate che anche nella calda Phnom Penh, quando l’afa dei mesi più caldi vi attanaglia, potrete fare un bagno rigeneratore. Quindi non ci resta che augurarvi buona nuotata in Cambogia.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts